curcuma-curcumina

La Curcuma è la radice della pianta Indiana Curcuma Longa, ampiamente utilizzata fin dall’antichità.
I Curcuminoidi sono specifici attivi, presenti nella polvere di Curcuma, responsabili delle numerose proprietà terapeutiche: antinfiammatorie, antiossidanti e antidolorifiche.
Tra i Curcuminoidi, il principio attivo più abbondante è la Curcumina, a seguire la Demetossicurcumina e la Bisdemetossicurcumina, i quali presentano proprietà terapeutiche paragonabili alla Curcumina stessa.
Per poter garantire queste attività, la curcuma estrattiva (polvere di curcuma) deve essere impiegata a dosaggi elevati –fino a 10 grammi o più al giorno- a causa del basso assorbimento intestinale e dell’elevato metabolismo di primo passaggio epatico (distruzione dei principi attivi durante il passaggio degli stessi attraverso il fegato, prima di raggiungere il circolo sanguigno sistemico).
La soluzione è rappresentata da una formula brevettata che esalta l’assorbimento intestinale dei curcuminoidi e ne evita il primo passaggio nel fegato: Meriva® (Curcumina fitosoma®).
Meriva, è una formulazione fitosomiale che permette di veicolare i 3 Curcuminoidi -Curcumina, Demetossicurcumina, Bisdemetossicurcumina- nell’intestino, dove verranno assorbiti con facilità per entrare nel circolo linfatico saltando così il metabolismo di primo passaggio epatico. In altre parole, i Curcuminoidi vengono assorbiti completamente, trasportati dalla linfa direttamente nella circolazione sanguigna e garantiscono le loro attività a dosaggi più bassi rispetto agli estratti di curcuma.




Ti possiamo consigliare..