mvc-sintomi

Sensazione di dolore, bruciore, crampi, pesantezza agli arti inferiori, edema alle caviglie (in particolare la sera), sono tutti sintomi della Malattia Venosa Cronica (MVC), una patologia cronica, che comprende tutte le alterazioni morfologiche e funzionali a carico del sistema venoso degli arti inferiori.

A causa di questa patologia possono anche essere visibili teleangectasie, o vene reticolari, così come varici, iper-pigmentazione, fibrosi cutanea o addirittura ulcere, nei casi più avanzati.

Le donne risultano quelle più colpite e, in questo contesto, la familiarità si riscontra nell’85% dei casi. La MVC, inoltre, aumenta con l’avanzare dell’età, in caso di obesità, in caso di sedentarietà, ma danno un contributo importante i difetti posturali, il caldo eccessivo, le variazioni ormonali (uso di contraccettivi, gravidanza o menopausa), i traumi pregressi, il fumo di sigaretta.

Per approfondire il tema… 




Ti possiamo consigliare…