tendini-estate-attività

Estate significa anche partite di beach volley o beach tennis in spiaggia, tornei di calcetto e di pallacanestro, corsa. Attenzione però ai nostri tendini che sono spesso vittime di lesioni. Molto frequenti le tendinopatie del ginocchio (pallavolo, pallacanestro, calcetto), le tendinopatie della spalla (pallavolo, nuoto, tennis), le tendinopatie che coinvolgono il tendine di Achille in occasione di salti o scatti (pallavolo, pallacanestro, tennis, corsa, calcetto), le tendinopatie del gomito che interessano i tennisti (epicondilite o gomito del tennista).

In tutti i casi è bene ricordare che la salute dei nostri tendini passa attraverso una sufficiente sintesi di collagene.
In particolare, in caso di tendinopatie è importante intervenire con la somministrazione esogena di un’adeguata quantità di Collagene di tipo I al fine di promuovere la sintesi di nuovo collagene, aumentare la resistenza del tendine, e favorire la rigenerazione connettivale del tendine.

In quest’ottica è necessario migliorare –innanzitutto- la perfusione ematica stimolando la produzione di ossido nitrico, grazie al sinergico apporto di Arginina L-alfa chetoglutarato e Vinitrox.

Infatti se c’è perfusione ematica si garantisce:

  • apporto di ossigeno e nutrienti
  • arrivo di principi attivi utili a contrastare la flogosi, il dolore, l’edema e la degenerazione delle fibre collagene





Ti possiamo consigliare…